Vino bianco: proprietà e benefici

Ecco qualche buon motivo per concedersi un bicchiere di vino senza ripensamenti (oltre al gusto, ovviamente)

Delle qualità del vino rosso si è parlato fin troppo: antiossidante, benefico per il sistema circolatorio, anti-age ecc… una solfa che tutti conosciamo e che lo rende una delle bevande più amate al mondo. Ma il vino bianco?
Il più chiaro tra i nettari d’uva, nella narrazione, sembra essere soltanto un piacere da concedersi (non che ci sia qualcosa di male) come accompagnamento per un buon piatto di pesce o un aperitivo in compagnia. Niente di più sbagliato!
Anche Lugana, Soave & co. hanno i loro effetti benefici, forse meno noti, ma non per questo meno importanti.

Certo, per gustarsi un buon bianco non servono delle scuse. In ogni caso, è un peccato non essere a conoscenza di tutti i lati positivi che accompagnano una degustazione.
Ecco, quindi, i suoi pregi più importanti:

Tutto ciò ha valore, sempre meglio specificarlo, se le quantità consumate non sono smodate. Bevete con gusto e responsabilmente!

VIno Bianco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.