Lugana: ecco le caratteristiche delle sue 5 tipologie

Non solo il bianco d’annata! Ecco una piccola guida per conoscere (e saper scegliere) tutte le varianti del vino DOC del basso Garda

Parlare di Lugana, la maggior parte delle volte, equivale a parlare di un ottimo bianco d’annata fresco, perfetto per primavera/estate e che spesso si associa al pesce di lago. Il Lugana ‘base’, dopotutto, occupa il 90% della produzione con questa denominazione. Quel che i meno attenti trascurano, però, è il fatto che il restante 10% sia impiegato per realizzare altre quattro diverse tipologie, con la stessa hmatrice (turbiana), ma caratteristiche molto differenti in grado di adattarsi ad ogni gusto ed esigenza.

Ecco, quindi, tutte e cinque le tipologie di Lugana: